Alopecia

Alopecia

È da sempre risaputo che le sopracciglia sono la cornice del volto, quell’elemento che definisce le nostre espressioni e alle quali dobbiamo dedicare la giusta attenzione se non vogliamo trasmettere di noi un’immagine diversa. Basta qualche pelo fuori posto o un tratto di matita non curato bene e cambia tutto. Possiamo sembrare arrabbiati, tristi e severi o cambiare addirittura la percezione della forma degli occhi. Nel caso in cui siano sfolte o completamente assenti è importante ricrearle seguendo delle regole precise che rispettino la morfologia del volto e che siano coerenti con le linee del viso.
Questa introduzione ci manda direttamente al mondo della dermopigmentazione applicata all’alopecia. Facciamo però un passo indietro nel definire se pur in forma elementare cos’è l’alopecia.
Si definisce alopecia il processo di degradazione della qualità, ossia colore e spessore, e della quantità di capelli e peli o la loro totale scomparsa.

L’alopecia è considerata una vera e propria patologia, che causa una caduta di peli/capelli ben più consistente rispetto a quella prevista dal normale ciclo vitale del pelo nel corpo umano e sebbene non è dannosa a livello fisico, la perdita di peli/capelli può avere forti ripercussioni a livello psicologico e sull’autostima, e non sempre è facile da accettare. In questo processo, la dermopigmentazione ha permesso di sopperire visivamente al disagio procurato dall’alopecia grazie a delle tecniche realistiche di realizzazione delle sopracciglia. Non più quindi un trattamento dai “toni frivoli” bensì una vera e propria soluzione non invasiva e di sicuro impatto estetico ma soprattutto emotivo. Tante sono le esperienze, ogni cliente è un mondo a sé con una sua storia da raccontare, ma posso affermare con assoluta fermezza che l’emozione che provo quando termino un trattamento su alopecia non ha eguali. Piccoli dettagli, un disegno “tatuato” che restituisce espressione, gioia e nuova vita a degli sguardi spesso rassegnati. Ecco…qui si che davvero riesco ad emozionarmi.

Riuscire in questa missione non è cosa semplice, ci vuole tanta tecnica, molto impegno, un senso artistico notevole e la consapevolezza di quello che si fa. Ogni aspetto elencato ha un suo motivo di esistere: la tecnica costituisce le fondamenta, senza di essa non si arriva lontano; l’impegno è una costante, un moto perpetuo che non deve mai abbandonare un dermopigmentista che voglia fare la differenza; il senso artistico è quello che ci fa essere curiosi e sperimentare nuove tecniche plasmandole secondo il nostro volere; infine abbiamo la consapevolezza…fra tutte le cose prima menzionate questo aspetto è quello che ci fa ragionare. È senza dubbio che il trucco permanente sopracciglia sia per definizione un trattamento dedicato alle donne ma negli ultimi anni il mondo maschile si è affacciato a tale soluzione per risolvere alcune problematiche, in particolar modo l’alopecia. L’accento posto alla consapevolezza di quello che si fa deriva proprio da questo cambiamento, il sopracciglio “tatuato” non è più prerogativa solo femminile pertanto anche gli studi dedicati ad esso hanno avuto delle evoluzioni. Forse non tutti ci fanno caso ma il sopracciglio maschile è diverso da quello femminile in forma, spessore, colore e anche la direzione dei peli. La donna tende ad avere una definizione che la rende sofisticata, naturale ma sofisticata. La struttura del suo sopracciglio è tendenzialmente ordinata, più sottile, allungata e definita mentre nell’uomo, madre natura ha un po’ sovvertito le regole rendendo questa sua piccola porzione di peli più disordinata, robusta, dal colore più freddo e con peli direzionati in più versi.

Ne consegue che anche lo studio del sopracciglio maschile abbia avuto delle evoluzioni nonché un’attenzione totalmente dedicata ad esso e non più adattato con delle semplici e sommarie modifiche. Quando tratto un’alopecia maschile, altrettanta attenzione è dovuta, non vi sono riferimenti generali da prendere in considerazione per una costruzione consona pertanto è necessario uno studio specifico per rendere delle sopracciglia realistiche…davvero realistiche!!

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *